CLICCA QUI.      https://WWW.ENDAS.IT

SI INVITANO TUTTI I NOSTRI UTENTI A VISITARE PERIODICAMENTE IL SITO NAZIONALE ENDAS :

Per conoscere tutti i vantaggi  nell' appartenere ad un   Ente Promozione Sportiva come ENDAS 

PER AVERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI NELLE PROCEDURE DI AFFILIAZIONE  RICONOSCIUTE DAL C.O.N.I.

Per essere informati sulle attività delle altre discipline

Per essere aggiornati sulle polizze

Per condividere in pieno la vita dell'ente.

Per cogliere tutte le opportunità che l'ente organizza nel sociale.

ENDAS EQUITAZIONE

"Endas Equitazione" è il settore equitazione di Endas (Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale), Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI dal 1976.

Il settore equitazione nasce con lo scopo di aggregare le persone con la passione per i cavalli, con una forte coscienza per la salvaguardia della natura e con la voglia di mettere a disposizione degli altri le proprie esperienze, conoscenze e competenze in ambito equestre.

Endas Equitazione propone una formazione qualificata a cavalieri e tecnici, mediante corsi di formazione professionale che garantiscono la giusta professionalità a coloro che ricoprono ruoli di responsabilità e a tutti gli operatori che intraprendono un'attività e forniscono un servizio legato al mondo equestre.

Tutti possono entrare a far parte di Endas Equitazione, dalla piccola associazione di appassionati al Centro ippico di grandi dimensioni, ed indipendentemente dalla taglia dell'ente affiliato, Endas dedicherà la medesima attenzione a ognuno di essi.

Il Responsabile del Settore Equitazione è il maestro Roberto Capitanelli.


promemoria:

QUADRO TECNICO bonifico 50 euro quota annuale

va effettuato sul conto

ENDAS EQUITAZIONE INTESA SANPAOLO

con

IBAN IT70 F030 6909 6061 0000 0118751.

Si ricorda di inviare sempre all'indirizzo equitazione@endas.it :

1. copia/foto del versamento effettuato

2. copia/foto della tessera/attestato 2018

3. copia/foto documento valido

4. foto formato tessera

per autenticare l'inserimento alla lista nazionale ed attivare polizza Kombat .

nota:

il servizio segreteria dipartimento equitazione nazionale tramite email: equitazione@endas.it va utilizzato ESCLUSIVAMENTE per chiarimenti tecnici dai Quadri Tecnici iscritti ai ruoli nazionali.

ABILITAZIONI A MONTARE ( attiva RCT passeggiate)

ABILITAZIONE A ABILITAZIONE B ABILITAZIONE C SONO DISTRIBUITE AL CENTRO PER I PROPRI TESSERATI E SONO VALIDATE DAL REFERENTE EQUITAZIONE REGIONALE e/o NAZIONALE . CONTATTATE IL COMITATO REGIONALE AFFINCHE' VI INVII IL RESPONSABILE EQUITAZIONE della regione.Solo in caso di mancato riscontro chiamate il 3466856436 ( ore 14.30 - 16.30 dal lunedì al venerdì )

per chiarimenti su :

AFFILIAZIONE
TESSERAMENTO BASE
POLIZZE ATTIVE

contattare la segreteria nazionale ENDAS TEL. 06 4875068


RICORDA

I comitati regionali sono gli organizzatori di gare di Special Event o di campionato regionale e/o provinciale e dovranno attenersi rigorosamente a quanto previsto dal regolamento nazionale pubblicato sul sito nazionale ENDAS.

E' compito dei Comitati Regionali provvedere:

1. Alla richiesta di Nulla Osta alla manifestazione, inviandola, almeno 10 giorni prima, al Referente Interregionale ed alla segreteria nazionale (la quale predisporrà per la copertura assicurativa) con allegato il programma dell'evento in cui sono indicati i percorsi previsti per ogni categoria.

2. A richiedere la nomina del/i Giudice/i e tra quelli abilitati sul territorio nazionale.

3. A redigere il grafico della prova di precisione, tramite il proprio istruttore, e inviarlo alla segreteria nazionale almeno 8 gg prima dell'evento per la pubblicazione sul sito nazionale.

4. A predisporre le schede di valutazione per ogni concorrente e consegnarle al Giudice prima dell'inizio della manifestazione.

5. A organizzare la segretaria di gara che provvederà al calcolo dei punteggi e alla stesura delle classifiche.

6. A mettere a disposizione del Giudice una persona tesserata ENDAS, come aiuto per compilare le schede.

7. Attenersi alla tabella nazionale per i rimborsi del personale tecnico convocato in base alla qualifica di competenza.

Il Comitato Regionale è responsabile del rispetto di tutte le norme sanitarie, di sicurezza e di quant'altro previsto dalle leggi nazionali e/o regionali in ambito organizzativo di eventi sportivi, ad ha obbligo di attenersi alle linee guida del decreto ministeriale sul benessere degli equidi.Responsabile Nazionale